Contenuto principale

Il progetto mira alla diffusione della legalità nei giovani.

Quindici alunni delle quattro terze della scuola secondaria di primo grado hanno prima studiato il fenomeno della mafia in tutti i suoi aspetti, e hanno realizzato dei quadri sul tema del rispetto della legalità.

Giorno 24 gennaio 2015, insieme a numerosi cittadini, gli alunni e i loro insegnanti hanno partecipato ad un incontro presso la sala Paolo VI con il direttore di TELEJATO Pino Maniaci, che con il suo stile ironico e leggero ha parlato di informazione libera, di collusione tra mafia e politica e di episodi dolorosi ed intimidatori che lo hanno toccato personalmente.

Giorno 21 febbraio il progetto si concluderà con un flash-mob in piazza della Repubblica, alle ore 16:30, durante il quale i 15 alunni insieme a tutta la scuola, le associazioni di volontariato e le associazioni sportive di Regalbuto manifesteranno il loro messaggio di pace e il desiderio di una società più giusta all'insegna del rispetto delle regole.

Alle 18:00, infine, sempre nella sala Paolo VI, si svolgerà la mostra e vendita dei quadri realizzati dai quindici alunni del progetto e di cui vi diamo un' anteprima.